visure catastali
sincert

QUOTAZIONE IMMOBILI

CERCA NEL SITO

/Pagamenti sicuri
PROFESSIONISTI A TUA DISPOSIZIONE
a

VARIAZIONI CATASTALI

Nelle visure catastali è possibile riscontrare delle incongruenze dovute a errori in fase di inserimento delle unità immobiliari, terreni e fabbricati, nella banca dati del Catasto gestita dall'Agenzia del Territorio. Tali errori possono essere originati dall'errata immissione dei dati da parte dell'Agenzia del Territorio stessa oppure da una errata predisposizione della voltura da parte del Notaio o del tecnico incaricato.

Catastoinrete si occupa di presentare per voi la relativa documentazione presso l'Agenzia del Territorio, addebitando il solo costo della prestazione professionale offerta.

Quali errori si possono riscontrare in una visura catastale?

Gli errori più frequenti riscontrabili in una visura catastale risultano essere quelli riguardanti l'indirizzo dell'immobile, il numero civico, il piano, i dati anagrafici del proprietario, la quota di proprietà.

Quando è possibile richiedere una variazione catastale?

È possibile richiedere una variazione catastale, o correzione catastale, unicamente nel caso in cui gli errori riscontrati siano da imputare ad un non corretto inserimento degli stessi nella banca dati del Catasto, rispetto ai dati contenuti negli atti di provenienza (atti di compravendita, successioni, ecc).
Ad esempio, se nell'atto di acquisto di un immobile a favore del sig. Rossi Mario, il Notaio presentando la voltura presso il Catasto, inserisce erroneamente Rosi Mario, in questo caso la correzione può essere richiesta.
Diversamente, nel caso in cui l'errore sia stato commesso in fase di stipula dell'atto di acquisto presso il Notaio, non è possibile effettuare una variazione catastale. In tal caso deve essere predisposto un atto correttivo da parte del Notaio.

Documentazione per richiedere una correzione catastale

Per richiedere una correzione occorrono:

- dati catastali dell'unità immobiliare (provincia, comune, foglio, particella, subalterno, indirizzo)

È possibile ricavare i dati catastali dell'unità immobiliare dalla visura catastale che Catastoinrete fornisce in pochissimi secondi.


- estremi dell'atto di provenienza (rilevabili da uno dei seguenti documenti: atto di compravendita, dichiarazione di successione, domanda di voltura catastale, ecc.). Se non disponete di tali dati contattateci. I nostri operatori vi forniranno informazioni per l'ottenimento di tali documenti.

Chi può richiedere una variazione catastale?

La variazione può essere richiesta dal proprietario dell'immobile o da un delegato alla correzione (Geometra, Studio Tecnico, società di servizi come Catastoinrete, etc.).

Come si richiede una variazione catastale?

Premesso che l'Agenzia del Territorio ha attivato un servizio gratuito on-line tramite il quale è possibile richiedere correzioni catastali e che è inoltre possibile recarsi direttamente presso l'ufficio catastale competente per fare istanza di correzione, tale servizio viene fornito anche da Catastoinrete.

Perché affidarsi a Catastoinrete?

Catastoinrete fornisce un supporto di assistenza composta da Tecnici Qualificati (Geometri), per la predisposizione delle domande di variazioni catastali, occupandosi della presentazione delle stesse presso l'Agenzia del Territorio, addebitando il solo costo della prestazione professionale offerta.

VARIAZIONE
DATI CATASTALI
Catastoinrete offre un servizio di correzione dei dati contenuti nel documento di visura catastale.
€ 27,50

Professionisti a tua disposizione

 

servizi
VISURA CATASTALE
PER NOMINATIVO
Documento del Catasto che riporta i dati catastali dei terreni e dei fabbricati intestati ad un soggetto.
€ 9,90
VISURA CATASTALE
PER IMMOBILE
Documento del Catasto, richiedibile tramite indirizzo o Foglio e Particella, che riporta i dati catastali dell'immobile.
€ 14,50
PLANIMETRIA CATASTALE PLANIMETRIA CATASTALE + CALCOLO SUPERFICIE
UTILE CALPESTABILE