Società autorizzata ai sensi Art. 134 T.U.L.P.S - licenza n. 903 del 17/10/2012

dove siamo
sincert

 

Catasto urbano

Esempio Catasto Urbano
VISURA CATASTALE
Per nominativo
9,50
Documento estratto presso il Catasto che riporta i dati catastali degli immobili intestati a un soggetto.

4,7 su 295 recensioni

Vedi Esempio Documento Catasto Urbano
VISURA CATASTALE
Per immobile
11,50
Richiedibile tramite indirizzo o per foglio e particella, riporta la descrizione catastale dell'immobile.

4,7 su 169 recensioni

Vedi Esempio Documento Catasto Urbano
VISURA CATASTALE
+ pregiudizievole
18,50
Oltre alla visura del catasto viene segnalata la presenza di atti immobiliari pregiudizievoli come ipoteche e pignoramenti.

4,7 su 127 recensioni

ASSISTENZA GRATUITA

800 810 118 800 810 118

Opinione del cliente

4,7 su 842 recensioni

Caratteristiche

Richiesta visure del Catasto Urbano

È possibile accedere direttamente agli archivi del catasto urbano con un notevole risparmio di tempo e quindi di denaro. Niente code nel traffico cittadino o allo sportello, potrai fare tutto comodamente da casa tua o dal tuo ufficio in pochissimi secondi!

Ma che cosa è il Catasto Urbano?

Il catasto urbano nasce nel 1962 e rappresenta l'archivio catastale di tutti i fabbricati urbani suddivisi a loro volta in categorie a seconda della destinazione:

Gruppo A comprendente principalmente abitazioni, uffici e castelli

Gruppo B comprendente principalmente servizi pubblici per la cittadinanza, chiese, prigioni

Gruppo C comprendente principalmente servizi privati per i cittadini come stabilimenti balneari

Gruppo D Immobili a destinazione speciale comprendente principalmente servizi che hanno bisogno di fabbricati più grossi come alberghi, ospedali, locali attrezzati per esercizi sportivi.

Gruppo E Immobili a destinazione particolare comprendente principalmente fabbricati pubblici come stazioni, cimiteri, fari, fortificazioni, recinti per fiere, ecc.

Gruppo F Porzioni urbane

Utilità visure del Catasto Urbano

La visura al catasto urbano può essere richiesta per conoscere la rendita catastale di un immobile, indispensabile per il calcolo di alcuni tributi oppure semplicemente come accertamento patrimoniale su un soggetto. A questo proposito teniamo a precisare che il catasto non è probatorio, non fornisce la certezza legale della proprietà. È consigliabile quindi supportare tale accertamento da una visura ipo-catastale, grazie alla quale avrete la certezza sia delle proprietà immobiliari attualmente possedute da un soggetto che di eventuali gravami, come ipoteche volontarie, giudiziarie o pignoramenti.

Quali dati occorrono per richiedere una visura al Catasto Urbano?

A seconda del tipo di visura

  • Visure per nominativo, occorrono i dati del soggetto.
  • Visure con pregiudizievole, occorrono i dati del soggetto.
  • Visure per immobile, occorrono i dati catastali dell'immobile foglio, particella e subalterno.
  • Visure per indirizzo, occorre il comune, la provincia, la strada e numero civico.

Presso il catasto urbano è possibile richiedere le planimetrie ed elaborati planimetrici.

Servizi correlati
ESTRATTO MAPPA CATASTALE
È la rappresentazione grafica delle sagome dei terreni e fabbricati di una data porzione di una zona.
PLANIMETRIA CATASTALE
È la rappresentazione grafica degli spazi interni di una unità immobiliare, prelevata presso gli uffici catastali.
ELABORATO PLANIMETRICO CATASTALE
È la rappresentazione grafica della suddivisione di un immobile in subalterni.