sincert

 

ALTRI SERVIZI

DOCUMENTI CATASTALI E IPOTECARI PER OGNI ESIGENZA

Riportiamo altre finalità di utilizzo dei servizi catastali e ipotecari disponibili su Catastoinrete.

I dati riportati nella visura catastale non sono corretti

Nelle visure del Catasto capita a volte di riscontrare delle inesattezze per  quanto riguarda i dati anagrafici degli intestatari, l’indirizzo dell’immobile, il numero civico, il piano e la quota di proprietà.

Catastoinrete fornisce un supporto di assistenza eseguita da parte di Tecnici Qualificati (Geometri), per la predisposizione delle domande di variazioni catastali, occupandosi della presentazione delle stesse presso l’Agenzia del Territorio, addebitando il solo costo della prestazione professionale offerta.
Per maggiori informazioni

Quale’è il valore di mercato dell’immobile che devo vendere/acquistare?

E’ importante prima di tutto conoscere la differenza tra Quotazione Immobiliare e Stima Immobiliare.
 
La Quotazione immobiliare è un valore di massima determinato semestralmente dall'Agenzia del     Territorio, tenendo conto dello stato conservativo prevalente di una definita zona. Tale valore viene individuato in funzione della Provincia, del Comune, della zona, della tipologia dell'immobile e della sua destinazione.

La Stima immobiliare o Valutazione Immobiliare, deve essere redatta da un tecnico abilitato, Ingegnere, Architetto, Geometra. Permette di attribuire il più probabile valore di mercato di un immobile il quale varierà in funzione non solo della superficie commerciale (o superficie lorda) ma anche in funzione delle rifiniture ed ubicazione dello stesso.

Potendo contare su una consolidata rete di Tecnici qualificati e della collaborazione con Agenzie Immobiliari competenti per territorio, Catastoinrete è in grado di offrirvi entrambi i servizi di Quotazione e Stima Immobiliare. Per maggiori informazioni.

Dove reperire la rendita catastale per calcolare Imu e altre imposte

La rendita catastale di un immobile è ricavabile dai documenti di visure catastali che Catastoinrete è in grado di fornire on-line nel giro di pochissimi secondi. Tale dato è essenziale per calcolare IMU, Irpef, Imposte per Successioni e Donazioni, Imposte ipotecarie e catastali. Rileva la rendita catastale

Come fare per calcolare l’Imu?
L'importo da versare per l'Imu, la nuova imposta sugli immobili introdotta con il Decreto Legge Salva Italia n. 201 del 2011, si calcola moltiplicando la rendita catastale rivalutata del 5% per un coefficiente che varia a seconda della categoria dell'immobile. Al risultato così ottenuto dovrà essere applicata l'aliquota stabilita nel D.L. 201/2011 (che potrà essere aumentata o ridotta dai Comuni).  Calcolo Imu on-line

Dove reperire i documenti per installare un impianto fotovoltaico

Si è deciso di installare un impianto fotovoltaico, ma per il rilascio dell’autorizzazione il Comune richiede di fornire la documentazione catastale. Vediamo quali sono questi documenti e come fare per averli in modo veloce.

Solitamente la documentazione catastale necessaria per il rilascio delle autorizzazioni da parte del Comune di competenza, varia a seconda del tipo di impianto e dell’ubicazione dell’impianto stesso.

Per i terreni è necessario solitamente consegnare al Comune la visura catastale e l’estratto di mappa, mentre per i fabbricati la planimetria catastale, la visura catastale ed in alcuni casi anche l’elaborato planimetrico.

Catastoinrete è grado di fornirvi tutti i servizi sopra elencati  in pochissimi secondi e seguendo pochi e semplici passaggi. Accedi ai servizi

Contratti di affitto/locazione/comodato

A seguito del Dl 78 del 31/05/2010 è diventata obbligatoria, a partire dal 01 Luglio 2010, l’indicazione dei dati catastali degli immobili nelle richieste di registrazione dei contratti di locazione, di affitto di beni immobili e relative cessioni, risoluzioni e proroghe (anche tacite), nonchè per i contratti di comodato.

L’Agenzia delle Entrate, pertanto, ha modificato il “modello 69”, utilizzato per richiedere la registrazione degli atti, prevedendo uno specifico quadro dove indicare i dati catastali nei casi di registrazione dei contratti.

Anche se la normativa non stabilisce alcun obbligo con riferimento al contenuto dei contratti, è buona norma indicare i dati catastali anche all’interno del testo contrattuale. Maggiori informazioni

Allacciamento utenze

Secondo quanto disposto dalla Legge Finanziaria del 2005 (legge 30/12/2004 n. 311 - articolo 1 commi 332,333 2 334), tutte le società che gestiscono la fornitura di servizi quali energia elettrica, gas, servizi idrici e nettezza urbana, hanno l’obbligo di richiedere ai propri clienti i dati catastali che identificano l’immobile presso cui viene attivata la fornitura.

A ricevimento della comunicazione, i dati catastali verranno trasmessi all'Anagrafe Tributaria, così come stabilito dalla stessa Legge, posto che le società di servizi non si assumono alcuna responsabilità nel caso in cui i dati catastali forniti dal cliente siano incompleti o non corretti.

Catastoinrete consente, a coloro che non siano in possesso dei dati catastali dell’immobile, di acquisirli in pochi secondi, senza doversi recare direttamente presso gli Uffici del Catasto.Maggiori informazioni

Compilazione Registro Anagrafe condominiale

All'amministratore di condominio spetta la compilazione del Registro dell'anagrafe condominiale dove devono essere indicati i dati con le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, oltre ai dati catastali di ciascuna unità immobiliare.

Catastoinrete è in grado di reperire in tempo reale i dati catastali degli immobili e le generalità complete dei condomini proprietari. Maggiori informazioni

ASSISTENZA GRATUITA

800 810 118

Opinione del cliente

4,6 su 609 recensioni